623246192

Un orto urbano è uno spazio verde di proprietà comunale e di dimensione variabile la cui gestione è affidata per un periodo di tempo definito ai singoli cittadini, più spesso riuniti in specifiche associazioni. I beneficiari – tipicamente coltivatori non professionisti – ricevono in concessione questi spazi per uno o più scopi predefiniti, primo fra tutti quello relativo alla produzione di frutta e ortaggi che serviranno a soddisfare i bisogni degli assegnatari. Sebbene possa essere dislocato ovunque all’interno del territorio cittadino, molto spesso un orto urbano si trova in aree periferiche, ossia lì dove il Comune è facilitato nel concedere la gestione di piccoli appezzamenti di terreno tramite un bando pubblico. Non solo: spesso i Comuni si affidano agli orti urbani come strumento concreto per combattere il degrado in specifiche aree periferiche, che proprio grazie a questo tipo di attività possono essere riqualificate in breve tempo.   Il Comune di Taggia ha assegnato i primi 17 lotti del proprio orto urbano nel 2017 e sono stati dati in comodato d’uso gratuito per i successivi tre anni, in attesa della pubblicazione di un secondo bando pubblico nel 2020.

torna all'inizio del contenuto