1391263371

La Regione Liguria ha emesso nel pomeriggio una seconda circolare esplicativa che chiarisce che le sale da ballo e discoteche aperte al pubblico, debbano essere chiuse. Per tale ragione il Sindaco ha emsso una nuova ordinanza che prevede :

 

- il mantenimento della chiusura dei centri aggregazione giovanile 

 

- il mantenimento della chiusura dei centri ricreativi per anziani

 

- La chiusura delle sale da ballo e discoteche aperte al pubblico.

 

Tale Ordinanza ha effetto immediato e cesserà di vigore alle ore 24,00 del 01 marzo 2020.

 

Resta inteso che vige ancora l’ordinanza regionale che prevede:

 

a. La sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura;

 

b. la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché́ della frequenza delle attività̀ scolastiche, universitarie e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività̀ formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi i tirocini;

 

c. la sospensione di ogni viaggio d’istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;

 

d. la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche;

 

 

 

Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.

 

 

 

Attachments:
Download this file (ordinanza 020-000378-1.PDF)ordinanza 020-000378-1.PDF[ ]552 kB
torna all'inizio del contenuto